Scavi di Erebuni

Tornare alla Pagina Principale


Scavi di Erebuni 2: Mappa schematica

La città di Erebuni e la sua roccaforte furono fondate nel 782 a. C. dal re Arghishti I. La città si estendeva ai piedi della collina di Arin Berd, sulla quale, a 65 m. di altezza si trovava la roccaforte che occupava uno spazio di 3 ettari.

Nell 1968 fu aperto il museo archeologico di “Erebuni”, dove sono esposti oggetti scoperti a “Erebuni” e “Teishebaini”.

Gli autori dell'edificio del museo sono gli architetti Sh. Asatian e B. Arzumanian, mentre l'autore delle sculture è A. Harutiunian.

Visitando il museo Voi potete conoscere la storia e i reperti del periodo Urartu. Passando poi alla sinistra del museo, è possibile visitare la roccaforte “Erebuni”, e osservare le strutture architettoniche della roccaforte.

 

Testo originale a cura del Museo Storico della Riserva Archeologica di Erebuni e del Consiglio Internazionale dei Monumenti e Siti (ICOMOS/ Armenia).
 

Share |