Garni

Tornare alla Pagina Principale


Garni 4: Il palazzo della guardia imperiale. I khachkar

Il palazzo della guardia imperiale

Sulla Vostra destra sull'alta collina si trovano le fondamenta delle costruzioni del 3˚-4˚ secolo, usate come locali di servizio e per la dislocazione della guardia imperiale. La composizione del palazzo principale assomiglia al palazzo estivo ubicato accanto alla collina. Il palazzo aveva piloni di legno dividenti la stanza ad una navata in sezioni e pilastri dei muri esterni sostenenti la volta.

La guardia difendeva i membri della famiglia imperiale quando erano in residenza e in caso di pericolo. Un'altra guarnigione della guardia imperiale si era stabilita all’inizio della valle non lontana del villaggio attuale Hazavan.


I khachkar

Vicino a questa collina negli scavi sono stati trovati khachkar (croci di pietra) e delle pietre una delle quali, abbastanza oblunga, era probabilmente la Pietra-Vishap (Pietra del Drago) dell'età del Bronzo. Installate presso le sorgenti d'acqua queste pietre oblunghe dall'aspetto di drago con la coda muscolosa che abbraccia una figura coricata bocconi, rappresentavano una parte importante dell'idolatria precristiana.

Durante la conversione del paese al cristianesimo molti Vishap furono distrutti. Alcuni furono usati come base per gli altari, e cancellando la figura del drago da altri e sostituendone l'immagine con forme primitive di khachkar.

I khachkar di questa fila rappresentano il periodo dello sviluppo dei Khachkar dall'inizio del Cristianesimo fino al Medioevo.
 

Share |