Khor Virap

Tornare alla Pagina Principale


Khor Virap 8: Santa Astvazazin

Santa Astvazazin

Il muro orientale della chiesa principale di Santa Astvazazin (17˚ s. circa) è la prima struttura che vedi dopo avere superato l’entrata (17˚ s.). La chiesa fu costruita sulla sommita’ della cupola di pietra i cui bordi smussati sporgono dal lastricato del cortile. La chiesa e`un tipo con sala a cupola. Fu costruita nel 17˚ s. Fu danneggiata dai terremoti soprattutto da quello del 1679 quando furono danneggiate tutte le chiese della pianura d’Ararat. Fu ricostruita interamente nel 1703 e dopo negli anni 70-80. L’ultima ricostruzione fu realizzata nel 2000-2001nell’ambito del 1700° anniversario della proclamazione del cristianesimo in Armenia come religione di stato.
La chiesa è unica nel suo genere riguardo alla forma cruciforme a cupola con quattro annessi tipici delle chiese armene medievali, l'edificio è invece formato da una sala grande a cupola con due annessi uno per ogni lato dell'abside. La sala è divisa da un arco centrale, che forma la parte occidentale della piazza che sostiene il tamburo. Da fuori l'edificio appare a forma cruciforme a cupola, le linee del tetto formando le ali della croce.

L'ingresso occidentale è protetto da un campanile del dicianovesimo secolo, coperta esso stesso con un campanile a otto colonne coperto da un tetto conico.

Nota, per favore, Santa Astvazazin è una chiesa funzionante, osserva per favore le regole severe entrando in chiesa specialmente quando si celebra una funzione religiosa. Gli uomini devono toglersi il cappello e le donne devono avere il velo. Si possono acquistare candele e altri articoli religiosi all'ingresso.