Noratus

Tornare alla Pagina Principale


Noratus 6: Il cimitero orientale di Noratus. Postazione 11. I Maestri di Noratus. Postazione 12. Postazione 13. Postazione 14.

Il cimitero orientale di Noratus

L'estremità ovest del cimitero comprende una serie di importanti pietre e iscrizioni. Tra queste ci sono tombe di famiglia, dedicate al ricordo di qualche familiare o di dinastie.

Postazione 11: Esempi di khachkar di periodi diversi
Questi tre khachkar comprendono esemplari appartenenti a due periodi dello sviluppo dell'arte dei khachkar di Noratus. La pietra centrale arrotondata con una semplice croce è del primo periodo dello sviluppo, risalente al 9°-10° secolo. Quelli sulla sinistra e sulla destra sono del secondo periodo, 10°-11° secolo. Al periodo finale (13°-16°) appartengono gli splendidi khachkar nei pressi della seconda cappella, a partire dalla pietra della postazione 12.

I Maestri di Noratus
I maestri più importanti dell'arte dei khachkar sono gli scultori Avanes, Mkrtich, Melikset, Kiram, Nerses, Khachatur il muratore e Khabib. Da ricordare anche Kharib, che ha creato lo squisito khachkar "S. Cristoforo", ora conservato al Museo Statale di Storia di Yerevan.

Postazione 12: Khachkar, piedestallo
Questo fine e grande khachkar è fatto risalire al 13° secolo ed è un esempio della terza fase dello sviluppo dei khachkar. La pietra si staglia con il suo disegno nitidamente inciso con forme geometriche e figure. Questa pietra si erge su un piedestallo di due gradini con tre righe di iscrizione incompiuta:

"Io, Khoidan, per 5 anni sono stato il demetar (leader) di Noratus. 1225"

Postazione 13: Cimitero Sarghissenz (della famiglia di Sarghis)
Cinque khachkar finemente intagliati, appoggiati su un piedestallo unico composto di quattro blocchi di pietra situato nella parte nord-occidentale del cimitero.

A. Cornice: "Che questa Santa Croce interceda per
Sarghis. Maestro Kiram. 1602"
B. Cornice: "Che questa Santa Croce interceda per
Khonzar"
C. Cornice: "Che questa Santa Croce interceda per
Grigor"
D. Cornice: "Che questa Santa Croce interceda per
Goch"
E. Cornice: "Che questa Santa Croce interceda per ..."

Postazione 14: Cimitero di Atipekenz (della famiglia di Atipek)
Le sculture su questa serie di cinque khachkar finemente intagliati eretti su tre piedestalli, scolpiti per la dinastia della famiglia Atipek, sono esempi della terza fase dello sviluppo (13°-16° secolo).

A. Cornice: "Che questa Santa Croce interceda per
Atipek. 1599. Maestro Kiram"
B. Cornice: "Che questa Santa Croce interceda per
Nazloukhan. 1599"
C. Cornice: "Che questa Santa Croce interceda per
Varsanik. 1601"
D. Cornice: "Che questa Santa Croce interceda per
Stepanos Kahana"
E. Cornice: "Che questa Santa Croce interceda per
Melikpek"


Il testo originale a cura del Consiglio Internazionale dei Monumenti e dei Siti-Armenia (ICOMOS), approvato dall'Istituto di Archeologia ed Etnografia dell'Accademia delle Scienze.