Sanahin

Tornare alla Pagina Principale


Sanahin 7: Sepolcri, Khachkar. Khachkar

Sepolcri, Khachkar

Il sepolcro degli Zakarian (11) che si trova sulla parte sud-est del complesso, fu costruito nel 10-11 secolo: e' una cripta a volta, sotterranea, con al disopra delle cappelle non ben conservate. Le cappelle a fianco sono stilisticamente vicine alla cappella di Grigor. La parte occidentale, costruita nel 1189, e' piu' semplice con il portale decorato.

La chiesa S. Hakob (13) e' una costruzione a forma di croce, con la cupola e con quattro nicchie negli angoli ( ora quasi distrutte). E'' una delle costruzioni piu' antiche del complesso, costruita nella seconda meta' del 10 secolo. A 20 metri ad est si trova la chiesa S. Harutiun (14) costruita nel 13 secolo caratterizzata da una sala a volta che ha due altari identici sulla parte orientale.

Khachkar

La regina Vaneni commissiono' la scultura di uno dei khachkar di Sanahin nel 1192 come pure il ponte sul fiume Debed che dedico' alla memoria del marito il Re Abbas Bagratuni, morto prematuramente. Il ponte si trova al centro della citta' di Alaverdi ed e' usato anche oggi.

Uno dei famosi khachkar (1205-1222) di Sanahin, scolpito dal maestro David, si trova sulla parte ovest del complesso, conosciuto col nome “Ziranavor”. Secondo l'iscrizione sul piedistallo, fu eretto dal Padre Hovhannes per commemorare la costruzione di una foresteria.

Molti khachkar hanno nel centro la tradizionale croce decorata con semi e rami dell'albero della Vita. I khachkar del 10-11 secolo non sono generalmente decorati come quelli del 12-13 secolo e tutte le decorazioni sono geometriche (motivi floreali, quadrifogli e rosette).


Redazione del testo originale fatta dall'ICOMOS-Armenia e approvato dalla Santa Sede di Echmiazin.